Gonfiabile ad aria prigioniera

Materassi gonfiabili realizzati su misura

Presentiamo un gonfiabile ad aria prigioniera, modello materasso gonfiabile. In questa sezione vengono mostrati quattro materassi da barca realizzati su misura per completare l'arredamento di un natante. TecnoFly2008 progetta e commercializza materassi gonfiabili di varie misure e forme. Questi gonfiabili ad aria prigioniera sono realizzati saldando ad alta frequenza dei pannelli di laminato di PVC bianco da 0,5 mm o di altri spessori. Aria prigioniera, ovvero un gonfiabile che non necessita di alcun gonfiatore o motore soffiatore per restare in pressione; in pratica è come un canotto da mare, si gonfia ad aria con un semplicissimo gonfiatore elettrico o con una pompa a mano. Per ottenere la forma di un grosso materasso è necessario prevedere all'interno del gonfiabile un certo numero di paratie ad aria comunicanti tra loro. Queste paratie fungono da centina e permettono di ottenere una forma più possibilmente squadrata, a seconda del numero di centine, più centine ci sono e minore è la curvatura del confiabile sulle pareti. Ogni paratia ha dei fori che mettono in comunicazione le varie celle per permettere all'aria di riempire tutti gli spazi facendo assumere al gonfiabile la forma voluta. La tecnica a paratia è largamente diffusa nella produzione di gonfiabili di medie e grandi dimensioni, soprattutto ove sono richieste delle forme squadrate. Molto diffusa anche la tecnica chiamata "trattenimento interno trapuntato", il quale si differenzia molto dal precedente a paratie poiché si ottiene una superficie bombata (come fosse una trapunta) grazie a molti ganci interni legati con cordicelle tra di loro. Un lavoro particolare, laborioso e dal risultato finale eccellente. Prima di saldare assieme i due laminati di PVC, vengono in pratica saldati dei punti di ancoraggio (sono degli ormeggi semplici da boa nautica) nelle parti interne del materasso; dei laccetti o cordini tutti rigorosamente della stessa distanza, vengono legati tra due punti di ancoraggio, e il risultato finale è esteticamente più bello. Un gonfiabile ad aria prigioniera quindi prevede una certa laboriosa fase di saldatura di tutti i settori che compongono le varie celle. Ovviamente il peso di una struttura tale è aggravata dal peso delle singole paratie interne. A seconda del tipo di utilizzo del gonfiabile viene scelto un materiale più o meno spesso, nelle immagini sotto mostrate è stato impiegato un laminato di PVC da 500 micron, cioè 0,5 mm di spessore, sufficientemente robusto e spesso per trattenere l'aria.

ATTENZIONE: Quando si sceglie di far realizzare un materasso gonfiabile in PVC ad aria prigioniera, è importante considerare che le misure si intendono da punto a punto di saldatura; occorre considerare quindi che essendo la struttura gonfiabile, da gonfio si avrà un arrotondamento del bordo laterale a causa della dilatazione sotto pressione del PVC. Questo margine di dilatazione e arrotondamento del bordo del materasso è inevitabile, poiché è impossibile ottenere un materasso esattamente "squadrato" come fosse una lastra di polistirolo, questa è ovviamente la limitazione di una soluzione riempita ad aria e non interamente solida come potrebbe essere una lastra di gommapiuma o poliuretano espanso.

I materassi gonfiabili sono molto utili nel settore nautico poiché i tradizionali materassi in gommapiuma occupano lo stesso volume anche quando non sono utilizzati. Molti clienti ci hanno richiesto soluzioni gonfiabili e facilmente stoccabili ma per queste applicazioni è importante che il materasso sia delle dimensioni giuste. Se il materasso non è delle dimensioni giuste non può essere utilizzato a bordo delle barche a vela, dove lo spazio è ristretto, compatto e ben misurato. TecnoFly2008 può realizzare per voi i materassini gonfiabili in due modi:

In quest'ultimo caso occorre un maggior numero di ore di lavorazione, e il costo del singolo materassino è di un 30/40 % in più rispetto allo stesso modello con misure approssimative.

Le nostre realizzazioni sono rigorosamente prodotte in Europa, TecnoFly2008 si affida a fabbricanti esperti del settore e garantisce un prodotto di qualità. TecnoFly2008 preferisce affidarsi a canali europei invece che orientali (come quelli cinesi ad esempio) per tre motivi principali ed importantissimi:

  1. Il rapporto di fidelizzazione con fabbriche orientali è quasi impossibile da attuare (tempistiche di risposta nelle e-mail, difficoltà a relazionarsi sempre con lo stesso operatore, alto rischio di importare prodotti che potrebbero essere respinti dalle nostre dogane, ecc..).
  2. I prodotti e il loro processo produttivo che una fabbrica europea offre ai propri distributori sono di un livello qualitativo nettamente superiore.
  3. Il servizio di assistenza e garanzia è una realtà tangibile e non un miraggio come spesso accade con i prodotti di importazione orientale.

Ogni gonfiabile ad aria prigioniera viene scrupolosamente controllato prima della spedizione, subisce un controllo di tenuta dell'aria di ben 24 ore sia in fabbrica che nella nostra sede a Grosseto, il tutto per offrire al meglio un articolo di qualità. Scegliete TecnoFly2008 Srl per il vostro gonfiabile ad aria prigioniera. Per info e costi inviare una una e-mail a info@tecnofly2008.com oppure per una consulenza gratuita chiamate il 0564-451820, un nostro responsabile sarà a vostra disposizione.